Sonialvision G4

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Richiesta info su

Sistema R/F Digitale Multi-uso

Sonialvision G4 Shimadzu è un sistema multifunzionale utile per una varietà di esami e applicazioni. Fornisce un’elevata qualità dell’immagine, riduce i livelli di dose di raggi X, ed è facile da usare.

Il sistema è stato attentamente progettato considerando ogni tipologia di utilizzatori in una varietà di situazioni, rendendolo ideale per una vasta gamma di esami:

  • Studi di Radiografia Generale e di Ortopedia

  • Esami Urologici

  • Esami Gastrointestinali e da Deglutizione (Videofluoroscopia)

  • Endoscopia e Angiografia

Ogni dettaglio è stato accuratamente perfezionato per massimizzare l’efficienza degli esami per la sicurezza e la tranquillità dei pazienti. Con l’impostazione dell’altezza del tavolo, il più basso disponibile nella sua classe, anche i pazienti anziani possono salire e scendere con facilità.

Per ridurre al minimo in modo efficiente i livelli di esposizione durante gli esami, il sistema è dotato di controllo-griglia scopia pulsata con eliminazione della coda d’onda, così come l’intelligente funzione del filtro BH (Beam-Hardening) che seleziona automaticamente uno dei tre filtri ottimali secondo il tipo di esame eliminando le radiografie inutili che non contribuiscono alle immagini reali. Dotato di diverse funzioni per ridurre effettivamente i livelli di esposizione, il sistema garantisce tranquillità sia per i pazienti che per il personale durante gli esami.

Il tavolo porta paziente presenta una superficie perfettamente liscia, senza binari o scanalature, rendendo il sistema più sicuro. Il tavolo presenta una capacità di carico di 318Kg con tavolo in posizione orizzontale e 204Kg in ogni posizione di imaging; ha un’altezza variabile da 47cm a 110cm da terra per permettere la salita sia a pazienti anziani, di bassa statura e barellati.

Il tavolo del G4 è stato progettato per garantire la massima accessibilità al paziente da tutti e quattro i lati del sistema, riducendo ai minimi termini gli ingombri in prossimità dello stativo.

Il sistema Sonialvision G4 è dotato di una avanzata metodica d’indagine diagnostica: la TOMOSINTESI.

La tomosintesi prevede l’acquisizione di una serie di slices e la ricostruzione di un volume d’interesse.

La tomosintesi si è dimostrata essere una metodica di approfondimento particolarmente efficiente nel diagnosticare micro fratture e noduli polmonari. Essendo una metodica a bassa dose la tomosintesi si è rivelata particolarmente efficace anche nell’imaging di protesi metalliche grazie alla bassissima presenza di artefatti metallici. La tomosintesi può essere effettuata in qualsiasi angolazione del tavolo, rendendo di fatto possibili anche gli esami sotto carico.