Ginecologia ed Ostetricia

Un’eccellenza storica in continuo sviluppo diagnostico e tecnologico è la sezione di Ostetricia e Ginecologia di Villa Margherita per la cura e la tutela della maternità e per la diagnosi e la terapia delle patologie della sfera sessuale e riproduttiva femminile.
Rappresenta una specializzazione medica che si occupa dello studio, diagnosi e cura delle malattie dell’apparato genitale femminile e si occupa dell’assistenza alle donne durante la gravidanza, il parto e il puerperio. Il medico ginecologo-ostetrico studia le modificazioni che avvengono all’interno del corpo della donna durante i nove mesi della gravidanza, durante le fasi del parto e l’immediato periodo dopo il parto.
Si occupa inoltre di tutte le condizioni patologiche che possono insorgere a carico della madre e del sistema feto-placentare.
La ginecologia studia la fisiologia e la patologia dell’apparato genitale femminile in tutte le fasce d’età, dalla pubertà al periodo fertile fino alla menopausa e al periodo successivo ad essa.
Villa Margherita dispone di un servizio H24 di assistenza di ostetriche professioniste.

Esami per la gravidanza

Ecografia ostetrica del primo trimestre
(fra la 6° e la 10° settimana):
fornisce importanti informazioni sulla sede della gravidanza, il numero di embrioni,
la datazione corretta della gravidanza,
la presenza dell’attività cardiaca embrionale e lo stato degli organi pelvici.
Harmony test
è un’analisi diretta del DNA fetale nel sangue materno per lo screening della trisomia 21, 18 e 13 e delle cromosopatie da alterazione dei cromosomi sessuali.
Test di screening del I trimestre (Bi-test)
(fra la 11° e la 13° settimana più sei giorni):
è un test di screening utile per il calcolo del rischio individuale per la sindrome di Down
e la trisomia 18 e 13, attraverso un prelievo ematico e la valutazione di specifici parametri ecografici. Calcola inoltre il rischio individuale di preeclampsia, ritardo di crescita intrauterina e parto pretermine.
Ecografia pre-morfologica
(fra la 16° e la 18° settimana di gravidanza): evidenzia alcune malformazioni fetali di maggiore entità.
Ecografia morfologica e screening della preeclampsia del II trimestre
(fra la 21° e la 23° settimana):
fornisce informazioni sulla morfologia dei principali organi fetali ed evidenzia le malformazioni diagnosticabili ecograficamente. Valuta il rischio di sviluppare la preeclampsia prima della 34° settimana.
Ecografia ostetrica con flussimetria
e screening della preeclampsia del III trimestre
(fra la 28° e la 36° settimana):
consente la valutazione dell’accrescimento fetale e degli scambi materno-fetali attraverso la flussimetria. Valuta il rischio di sviluppare la preeclampsia nel III trimestre.
Villocentesi (durante la 12° settimana) e amniocentesi (fra la 16° e la 18° settimana): questi esami, attraverso il prelievo rispettivamente dei villi coriali e del liquido amniotico, permettono la diagnosi delle anomalie cromosomiche e di alcune malattie genetiche.

Ginecologia e Diagnostica ginecologica

  • Ecografia Pelvica Transaddominale e Transvaginale 3D e 4D
  • Studio delle Malformazioni degli Organi Genitali
  • Monitoraggio dell’Ovulazione
  • Sonoisterografia
  • Isterosalpingografia
  • Screening Oncologico: Pap-Test, HPV, Determinazione della Proteina P16, Colposcopia e Vaginoscopia, Vulvoscopia, lsteroscopia Diagnostica
  • Terapia della Condilomatosi
  • Diagnosi e terapia chirurgica
    dei Tumori Ginecologici
  • Studio e terapia delle Disfunzioni Ormonali
  • Contraccezione
  • Studio e terapia delle Infezioni in Ginecologia
  • Diagnosi e terapia dell’Endometriosi
  • Centro Menopausa
  • Terapia della Ipotrofia Vaginale
  • Ringiovanimento vaginale (“MonnaLisa Touch”)

Attività e prestazioni


Screening per le aneuploidie: il test combinato (bi-test)

Screening combinato, Translucenza nucale, Esame del sangue materno, Calcolo del rischio e Screening della Preeclampsia (Gestosi) e del ritardo di crescita fetale.


[ph] Mario Rossi

Harmony prenatal test

È un esame sicuro e privo di rischi per la madre e per il feto in quanto eseguito su un semplice prelievo di sangue materno.


MonnaLisa Touch

Il trattamento laser non invasivo che aiuta le donne a risolvere i problemi ginecologici legati alla menopausa Un ambulatorio MonnaLisa Touch™ per lo studio e la terapia dei disturbi legati all’atrofia vaginale da mancanza diestrogeni


I nostri medici

  • Dott. Piero Antonio Angelucci
  • Dott. Luigi Barracco
  • Prof. Francesco Luigi Bartuli
  • Dott.ssa Alessia Belmonte
  • Dott.ssa Luciana Capolino
  • Dott.ssa Franca Capponi
  • Dott.ssa Grazia Giuseppina Carroni
  • Dott. Andrea Casalini
  • Prof. Fabrizio Cerusico
  • Prof. Elio Cirese
  • Dott. Antonio Colicchia
  • Dott.ssa Emanuela De Simone
  • Dott. Pierluigi Giannini
  • Dott. Francesco Giglio
  • Prof. Giambattista Massi
  • Dott.ssa Federica Mastrojanni
  • Dott. Andrea Muscatello
  • Dott.ssa Marina Natili
  • Dott.ssa Maria Teresa Navazio
  • Dott.ssa Barbara Pallone
  • Dott. Claudio Piscitelli
  • Dott. Paolo Poggi
  • Dott.ssa Anna Pompili
  • Dott. Mario Segatore
  • Dott. Roberto Senatori
  • Dott.ssa Annalisa Stroppolo
  • Dott. Antonio Viggiani
  • Dott. Andrea Zumpano